Dark Souls Wiki
Advertisement

Velstadt la Guardia Reale (chiamato Velstadt, the Royal Aegis nella versione inglese e Ō tate Vu-erusutaddo nell'originale giapponese) è un boss obbligatorio di Dark Souls II.

Descrizione[]

Velstadt si trova nella Cripta del Non Morto. Per poterlo raggiungere, il giocatore deve percorrere un lungo corridoio con lapidi indistruttibili dalle quali fuoriescono degli spiriti. Tuttavia, scendendo dalla prima rampa di scale e andando sotto la scalinata, è possibile uccidere un essere vuoto per impedirgli di suonare la campana, impedendo di fatto l'apparizione degli spettri.

Velstadt appare come un gigantesco cavaliere che brandisce un enorme martello e protegge il portone che conduce a Vendrick.

Storia[]

Velstadt era, insieme a Raime, il braccio destro di Re Vendrick, nonché comandante delle sue forze armate e uno dei suoi più fidati cavalieri. Tuttavia, lui e Raime si scontrarono, con quest'ultimo che venne dichiarato un traditore ed esiliato. Velstadt rimase sempre al fianco di Vendrick, seguendolo anche quando questi fuggì dal Castello di Drangleic. Anche ora che Vendrick è divenuto un essere vuoto, Velstadt continua a proteggerlo, fungendo così da ultima linea di difesa.

In Scholar of the First Sin, viene fatto intuire che Velstadt provenga da Shulva, che però abbandono prima dell'attacco dei Cavalieri del Sangue del Dragone.

Evocazioni[]

Dopo aver parlato con lui, è possibile evocare Agdayne, Guardiano della Cripta. Il suo segno di evocazione si trova dietro la penultima statua prima del muro di nebbia.

In Scholar of the First Sin, è possibile evocare anche Scarlett la Devota, il cui segno di evocazione si trova prima della stanza con Agdayne.

Informazioni sullo scontro[]

Attacca principalmente agitando il martello o lanciando incantesimi offensivi o volti a potenziarlo. Per questo scontro è altamente consigliato schivare, poiché i suoi attacchi bruciano moltissima stamina e sono solitamente in serie di 2-3. Attenzione quando gli si è alle spalle, poiché può sferrare un attacco a 180°.

Perso intorno a un terzo della salute complessiva, si inginocchia e lancia un incantesimo che impiega circa 7 secondi a caricare. È scoperto durante l'animazione, quindi è possibile approfittarne per attaccarlo, curarsi o potenziare l'arma. In seguito a questo potenziamento, infligge più danni e ne subisce di meno. Guadagna inoltre un nuovo attacco oscuro dove spara numerose sfere magiche in varie direzioni, che poi inseguono il giocatore.

È particolarmente suscettibile al fulmine e al fuoco.

Oggetti lasciati[]

Oggetto Darkened Soul
Anima di Velstadt
Anello della guardia reale +2
Anello della guardia reale +2
Percentuale Garantita Garantito (NG+)

Note[]

  • Bruciando un Falò ascetico al falò Fossa dei Non Morti, è possibile far ritornare lui e Vendrick per riaffrontarli.
  • Il suo set sarà disponibile da Maughlin l'Armaiolo a Majula dopo averlo sconfitto.

Curiosità[]

  • I suoi attacchi possono essere parati.
  • Dato che con la sua anima è possibile ottenere il miracolo Giuramento Sacro, è probabile che un tempo fosse un Guerriero del Sole o un seguace del Primogenito di Gwyn.
  • Ricorda vagamente il personaggio di Garl Vinland del videogioco Demon's Souls, sempre sviluppato da From Software.

Galleria[]

Colonna sonora[]

Dark Souls II[]

Velstadt, the Royal Aegis[]

https://youtu.be/iqZAdqWw79M

Advertisement