Dark Souls Wiki
Advertisement

I Signori degli Scheletri (chiamati Skeleton Lords nella versione inglese e Sukeruton no Ō nell'originale giapponese) sono un boss collettivo di Dark Souls II.

Luogo[]

Vengono affrontati al termine della strada principale del Boschetto del Cacciatore, vicino a una cascata.

Informazioni generali[]

Durante lo scontro, i giocatori affronteranno più nemici insieme. Inizialmente, sarà necessario scontrarsi con i tre Signori degli Scheletri, uno armato di falce, uno di alabarda e l'ultimo di un bastone d'osso. Uccidendo ognuno di essi, degli scheletri minori appariranno.

Uccidendo il signore sulla destra, appariranno degli scheletri spadaccini, uccidendo quello sulla sinistra appariranno degli scheletri corazzati, mentre uccidendo quello al centro compariranno degli scheletri ruota. Poiché la barra della vita è condivisa, è necessario uccidere tutti quanti gli scheletri per sconfiggere il boss.

Lore[]

I Signori degli Scheletri erano, un tempo, fedeli servitori del Vecchio Re di Ferro, incaricati di cacciare e imprigionare i non morti. Tuttavia, vennero consumati dalla stessa maledizione che combattevano e abbandonarono il loro dovere, scegliendo di creare un regno proprio sulle ossa delle loro vittime.

Evocazioni[]

Per questo scontro, è possibile evocare Ray il Timido e Creighton il Vagabondo, ma solo nella versione Scholar of the First Sin. Il segno di evocazione del primo si trova all'interno di una delle capanne nella prima sezione del boschetto, mentre quello del secondo all'interno di una grotta abitata da scheletri e negromanti, ma solo se si avrà parlato con lui nelle precedenti occasioni.

Oggetti lasciati[]

Oggetto Boss Soul
Anima Signore degli Scheletri
Anello di lapislazzuli +2
Anello di lapislazzuli +2
Percentuale Garantita Garantito (NG+)

Note[]

  • All'inizio dello scontro, è possibile concentrarsi su un signore e ucciderlo prima ancora che tocchi terra, se si infliggono sufficienti danni.
  • I loro attacchi possono essere parati ed è possibile anche sferrare un colpo critico alle loro spalle.
  • Gli scheletri che appaiono alla morte di ciascun signore, pur essendo pericolosi e capace di parare gli attacchi del giocatore, sono molto meno aggressivi di quelli normali.
  • Sono particolarmente vulnerabili al fuoco e al fulmine.
  • È possibile utilizzare i troni dei signori stessi per difendersi dalle loro piromanzie.
  • Bruciando un Falò ascetico al falò Prigione del Non Morto, è possibile farli riapparire per riaffrontarli.
  • Il loro set (Set del Re d'Ossa) può essere acquistato da Grenn il Minuscolo dopo averli sconfitti.
  • I teschi esca risultano molto utili, poiché possono essere utilizzati per distrarre gli scheletri e affrontare i signori singolarmente con più calma.

Galleria[]

Colonna sonora[]

Dark Souls II[]

Skeleton Lord[]

https://youtu.be/eYxB527-lF4

Advertisement