Dark Souls Wiki
Advertisement

Gli Scheletri giganti (noti come Giant Skeletons nella versione inglese) sono dei nemici apparsi in Dark Souls.

Luogo[]

Risiedono principalmente nella Tomba dei Giganti, ma alcuni spadaccini si trovano anche nel cimitero accanto al Santuario del Legame del Fuoco.

Un unico spadaccino si trova invece nelle Catacombe e non riappare una volta ucciso.

Descrizione[]

Pur avendo una piccolissima percentuale di lasciare la Murakumo, brandiscono in realtà dei falcioni, che possono sbattere sul terreno con un movimento verticale.

Gli arcieri brandiscono invece degli archi pesanti e scoccano frecce giganti. Entrambe le varietà possono sferrare un calcio in avanti in caso di pericolo.

Strategia[]

Gli Scheletri giganti sono nemici pericolosi, ma vulnerabili a diversi tipi di attacco.

Gli spadaccini sono scoperti mentre si alzano in piedi, prima ancora di attivarsi in seguito all'accumulo di tutte le ossa: per circa due secondi infatti non bloccano né attaccano.

Se si decide di affrontarli all'inizio del gioco, nel cimitero accanto al Santuario del Legame del Fuoco, un'arma pesante può facilitare le cose, in quanto li fa barcollare e possono cadere a terra con un attacco caricato.

La difficoltà di quelli nella Tomba dei Giganti è invece legata al fatto che si trovano praticamente tutti su piccole piattaforme sopraelevate, quindi possono scagliare facilmente i giocatori nel vuoto o chiuderli a tenaglia.

Oggetti lasciati[]

Oggetto Wpn Murakumo
Murakumo
Wpn Longbow
Arco lungo
Percentuale 2%
(spadaccini)
1%
(arcieri)

Galleria[]

Advertisement