Dark Souls Wiki
Advertisement

Il Persecutore (chiamato The Pursuer nella versione inglese e Jubaku-sha nell'originale giapponese) è un boss opzionale e in seguito un nemico di Dark Souls II.

Descrizione[]

Il Persecutore è un misterioso figuro che bracca costantemente il Portatore della Maledizione, raggiungendolo alla Foresta dei Giganti Caduti, alla Bastiglia Perduta, al Forte Ferreo e infine al Castello di Drangleic.

Lore[]

È un imponente cavaliere in armatura che dà la caccia a coloro che portano il segno della maledizione della non morte, molto probabilmente come atto di redenzione per peccati commessi in passato. Brandisce uno spadone noto come uno dei più potenti del suo tipo e "perseguita" costantemente il suo bersaglio finché non è riuscito a ucciderlo. Si presume che un tempo servisse sotto Re Vendrick.

Luogo[]

  • Il Persecutore viene affrontato in due luoghi diversi nella Foresta dei Giganti Caduti.
    • Appare per la prima volta su una piattaforma sopraelevata poco dopo il falò della Torre Cardinale. Viene trasportato lì da una gigantesca aquila e, se si muore o ci si allontana troppo, svanirà per sempre e si sposterà al secondo luogo. Durante questo scontro, la barra vita del boss non appare.
    • Lo scontro effettivo ha luogo oltre una porta sbloccabile solo con la Chiave del soldato. Il Persecutore resterà qui anche se il giocatore viene ucciso.
  • Riappare nell'arena del Demone della Forgia, se vi ci si ritorna dopo aver sconfitto il boss.
  • Nel NG+, due Persecutori appaiono simultaneamente nella sala del trono oltre il Cancelliere Wellager nel Castello di Drangleic.

Scholar of the First Sin[]

In Scholar of the First Sin, il Persecutore fa numerose altre apparizioni.

  • Per la prima volta, appare nella Via di Passaggio, sulla spiaggia dove appare anche l'Orco.
  • Nella Bastiglia Perduta, appare ben quattro volte:
    • Inizialmente nella stanza dove si raccoglie l'Anello d'argento del serpente.
    • Uno appena sotto il falò dopo le Sentinelle della Rovina.
    • Un altro ancora appare nel cortile vicino a McDuff, accessibile solo raggiungendo la bastiglia dal Pontile Desolato o sconfiggendo le Sentinelle della Rovina.
    • L'ultimo si trova nell'area dove raccogliere l'Anello Fortificante, oltre due muri illusori.

Inoltre, i due Persecutori che appaiono nella stanza del trono al Castello di Drangleic sono immediatamente potenziati.

Informazioni sullo scontro[]

Il Persecutore attacca principalmente con tre attacchi consecutivi, rimanendo esposto dopo il terzo.

Pur essendo un avversario agile, parare i suoi attacchi lo lascia immobilizzato per vari secondi. Ciò lascia ampio spazio per un contrattacco e, sopratutto, permette di utilizzare le baliste contro di lui. In circostanze normali, se tutti e tre i dardi di una balista lo colpiscono, è possibile portare via fino al 90% della sua salute complessiva.

La maggior parte dei suoi attacchi può essere evitata rotolando verso la sua sinistra, ma quando sferra i tre colpi consecutivi è più consigliato andargli alle spalle, poiché i fendenti hanno un raggio più ampio. Una buona strategia può essere allontanarsi da lui e portarlo a caricare per poi schivare alle sue spalle e attaccarlo.

Inoltre, il Persecutore può maledire i giocatori impalandoli con la spada (un attacco molto telegrafato e che vede il suo spadone illuminarsi di azzurro). Se si viene maledetti, il Persecutore potrà anche potenziarsi e diverrà in grado di scagliare numerose sfere oscure.

Oggetti lasciati[]

Oggetto Ring Ring of Blades
Anello delle lame
Anello delle lame +1
Anello delle lame +1
Anello delle lame +2
Anello delle lame +2
Percentuale Garantito
(Foresta dei Giganti Caduti)
Garantito
(Forte Ferreo)
Garantito
(Castello di Drangleic)
Oggetto Boss Soul
Anima Persecutore
Titanite scintillante
Titanite scintillante
Percentuale Garantita
(Foresta dei Giganti Caduti)
Garantita
(Castello di Drangleic)
SotFS:
(Bastiglia Perduta)

Curiosità[]

  • È particolarmente vulnerabile al fulmine, agli attacchi contundenti e al veleno.
  • Utilizzando un Falò ascetico sul falò della Torre Cardinale della Foresta dei Giganti Caduti, è possibile far ritornare il Persecutore per affrontarlo nuovamente.
  • Quando lo si affronta nella Foresta dei Giganti Caduti per la prima volta, è possibile farlo cadere e affrontarlo sotto la piattaforma, obbligandolo così a sferrare solo ed esclusivamente dei normali fendenti.
  • Nel Castello di Drangleic, se si viene uccisi dai due Persecutori, uno dei due se ne andrà.
  • La prima volta che lo si affronta verrà introdotto da un filmato, ma le volte successive no.

Curiosità[]

  • La sua armatura ha numerosi volti incisi su di essa, molti dei quali sembrano essere in agonia.
  • Ha numerose spade e armi varie tenute in una sorta di faretra legata sulla schiena, ma esse sono troppo piccole perché possa utilizzarle.
    • Quello che si affronta al Castello di Drangleic non ne è munito.
  • Il suo elmo è molto simile a quello del Elmo del Cavaliere d'Elite.

Galleria[]

Colonna sonora[]

Dark Souls II[]

The Pursuer[]

https://youtu.be/eVVwvBzuq0o

Advertisement