Dark Souls Wiki
Advertisement

Gundyr, il Campione (chiamato Champion Gundyr nella versione inglese e Eiyū Gunda nell'originale giapponese), anche noto con il soprannome di Cavaliere Tardivo, è un boss opzionale di Dark Souls III.

Descrizione di gioco

Un tempo, un campione arrivò tardi alle feste e trovò ad accoglierlo un santuario senza fuoco e una campana muta.

Descrizione[]

Gundyr, il Campione, è un imponente guerriero che indossa una pesante armatura nera e brandisce un'alabarda di ferro. Si trova in ginocchio all'interno di un cerchio di candele e sorveglia l'ingresso all'Altare del Vincolo buio.

Luogo[]

Si trova nelle Tombe dimenticate, nello stesso anfiteatro nel quale veniva affrontata la sua controparte del presente nel Cimitero della Cenere.

Lore[]

Gundyr era un tempo un campione come la Creatura della Cenere, ma arrivò in ritardo all'Altare del Vincolo e trovò la sua Guardiana del Fuoco già morta da tempo e la fiamma ormai svanita. Quando venne sconfitto da un guerriero sconosciuto, divenne il ricettacolo per la Spada a spirale per mettere alla prova i futuri campioni, divenendo Gundyr, il Giudice, il Giudice della Cenere.

Informazioni sullo scontro[]

Lo scontro inizierà una volta che il giocatore si sarà avvicinato a lui. Il Campione combatte in modo simile alla sua controparte del presente, ma è più aggressivo, colpisce più duro e dispone di una gamma di attacchi molto più variegati che lasciano al giocatore pochissimo spazio per attaccare.

Tutti gli attacchi che condivideva con il Giudice sono stati in qualche modo migliorati. Per esempio, quando sbatte l'alabarda sul terreno, infligge danni sia quando colpisce il suolo che quando la solleva, sferrando quindi un secondo attacco con un maggiore raggio d'azione.

Due degli attacchi più notevoli aggiunti al suo repertorio sono un calcio che sferra dietro di sé quando si rende conto che il giocatore gli è alle spalle e una devastante spallata che gli permette di spostarsi rapidamente in qualunque punto dell'arena, sbalzando via il giocatore.

Nella seconda fase, diviene ancora più aggressivo e inizia a sferrare serie di attacchi mostruose. Tutti i suoi attacchi vengono migliorati e può concatenare tra di loro le varie serie di attacchi, martellando il giocatore con costanti fendenti e pugni senza lasciargli tempo di riprendersi. Sferra inoltre più spesso pugni e spallate e può coprire le distanze in un istante.

La caratteristica che lo rende particolarmente pericoloso, però, è la sua capacità di poter sferrare delle "contro-combo", ovverosia delle serie di attacchi che inizia automaticamente non appena ne ha terminata una e nota che il giocatore sta per attaccare.

I suoi attacchi possono essere parati ed è possibile sferrare un contrattacco, semplificando molto lo scontro.

Evocazioni[]

  • Maestro spadaccino: Se il giocatore lo ha sconfitto sul retro dell'Altare del Vincolo, sarà possibile evocarlo per questo scontro. Il suo segno di evocazione si trova sulla destra dell'ingresso all'arena.

Oggetti lasciati[]

Oggetto Soul of Champion Gundyr
Anima di Gundyr il Campione
Percentuale Garantita

Note[]

  • I suoi attacchi possono essere parati ed è possibile sferrare un contrattacco.
  • È possibile che il Maestro spadaccino rimanga incastrato nella grande bara situata sul retro dell'arena.
    • Se Gundyr lo prende di mira, è possibile che cada nel vuoto e muoia.

Curiosità[]

  • Dopo averlo sconfitto, sarà possibile acquistare il Set di Gundyr presso l'Ancella del santuario per un totale di 36,000 anime.

Galleria[]

Colonna sonora[]

Dark Souls III[]

Iudex Gundyr[]

https://youtu.be/S7XfKAx9jGQ

Advertisement