Dark Souls Wiki
Advertisement

Il Demone della Forgia (chiamato Smelter Demon nella versione inglese e Yōtetsu Dēmon nell'originale giapponese) è un boss opzionale di Dark Souls II.

Luogo[]

Il Demone della Forgia si trova nel Forte Ferreo, in un'arena circolare situata dopo il ponte levatoio nell'area con numerosi Cavalieri di Alonne.

Descrizione[]

Ricorda vagamente il Golem di ferro del primo Dark Souls, poiché si tratta di un costrutto di ferro animato tramite una forza sconosciuta. Il suo corpo è composto completamente da ferro, fatta eccezione per una porzione del petto, che è vuota ed espone un nucleo composto da fiamme.

Lore[]

Il Demone della Forgia è un'automa di ferro alla quale il Vecchio Re di Ferro ha concesso un'anima, dandole così vita, molto probabilmente con lo scopo di utilizzarlo come soldato. Questa particolare versione è stata munita di una fiamma della piromanzia, che le ha permesso di utilizzare il fuoco. Tuttavia, il re perse il controllo della sua stessa creazione, che lo uccise e fece sprofondare il suo castello in un mare di lava.

Informazioni sullo scontro[]

Il Demone della Forgia attacca principalmente sferrando fendenti con il suo spadone, arrivando a emettere sempre più fiamme dal petto. Raggiunta la metà della vita, si trapassa il nucleo con la spada, incendiandola e incrementando i danni inflitti.

Bloccare i suoi fendenti è altamente sconsigliato, poiché consuma moltissima stamina e lascia i giocatori esposti al danno continuo delle sue fiamme.

Evocazioni[]

Per questo scontro, è possibile evocare Lucatiel di Mirrah.

Oggetti lasciati[]

Oggetto Boss Soul
Anima Demone della Forgia
Percentuale Garantita

Note[]

  • Bruciando un Falò ascetico sul falò Porte d'Ingresso del Forte Ferreo, è possibile farlo ritornare per riaffrontarlo.
  • Il suo set sarà acquistabile da Maughlin l'Armaiolo dopo averlo sconfitto.
  • Se si ritorna alla sua arena dopo averlo sconfitto, apparirà il Persecutore.

Curiosità[]

Galleria[]

Colonna sonora[]

Dark Souls II[]

Ruin Sentinels[]

https://youtu.be/W_2_xmIQl4A

Advertisement